Stage Univi






Centro Produttività Veneto Fondazione

Legge sulla privacy

Informativa resa per il trattamento dei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 196/03 sulla tutela della privacy

1. Il trattamento a cui saranno sottoposti i dati personali richiesti o acquisiti è diretto esclusivamente all'espletamento da parte degli enti gestori del portale delle finalità statutarie e degli obblighi civili, fiscali e contabili connessi alla vita dell'Azienda quali, a titolo esemplificativo, invio di materiale informativo, ricezione prenotazioni, iscrizioni ad iniziative di formazione, attività di stage ed avvio al lavoro e/o convegni e seminari e loro svolgimento, formalizzazione di offerte, ordini, contratti e fatture.

2. Il trattamento può essere effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'articolo 1, comma 2, lettera b), della Legge.

3. Il conferimento dei dati personali è facoltativo. L'eventuale rifiuto di conferire tali dati può comportare l'impossibilità da parte della Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto e della Fondazione Studi Universitari di gestire il rapporto con il soggetto interessato.

4. I dati personali vengono trattati per soddisfare gli obblighi contrattuali o pre-contrattuali, per scopi di ricerca scientifica, per ottemperare ad esigenze legate allo svolgimento dell'attività del CPV e della FSU.

5. I dati personali possono essere diffusi e/o comunicati, per le medesime finalità di cui al punto 1) precedente, ad altri soggetti quali, a titolo esemplificativo, Enti Ministeriali, Regionali, Provinciali, Comunali, Camere di Commercio, Organismi Camerali, INPS, INAIL, UFFICIO IMPOSTE, Enti di elaborazione dati esterni, Enti assicurativi, Università.

6. L'articolo 13 della Legge conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, tra cui quelli di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile; di avere conoscenza dell'origine dei dati, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento.